09 novembre 2011

BACI DI DAMA AL GRANO SARACENO

Finalmente ci sono riuscita…. Ho trovato il tempo per aprire il mio secondo blog. CapricciVeg sarà focalizzato sulla pasticceria vegana – vegetariana, per tale ragione ho rivisitato la classica ricetta dei baci di dama. Io li adoro, in verità ne vado pazza, così ho deciso di mantenere le proporzioni e cambiare alcuni ingredienti con prodotti bio di origine vegetale.




INGREDIENTI
·         150 g di farina di grano saraceno
·         150 gr di margarina vegetale
·         50 g di mandorle
·         100 g di noci brasiliane
·         Un pizzico di sale
·         110 g di zucchero di canna
·         150 g di cioccolato fondente
Tritate le mandorle e le noci brasiliane nel frullatore. In un recipiente, o nell’impastatrice, impastate velocemente farina di grano saraceno, margarina, sale, zucchero di canna e il trito di mandorle e noci. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per due ore circa. Quando l’impasto sarà ben sodo, tiratelo fuori dal frigo e formate tante palline, leggermente più piccole di una noce. Disporle su una teglia e infornarle a 130 gradi (forno ventilato) per circa 30 minuti. Mi raccomando state attenti con la temperatura, se è troppo alta, i baci si potrebbero trasformare in dichi volanti, allargandosi e appiattendosi!! Quando i baci si saranno raffreddati, potete sciogliere il cioccolato fondente e farcire i vostri biscotti.


Con le dosi indicate usciranno circa 35-38 baci, mi raccomando non siate troppo golosi e gelosi!!! Conservatene qualcuno e regalateli ad un amico speciale che di sicuro apprezzerà!!

 Think Green - Please don’t print this post unless necessary

Nessun commento:

Posta un commento